Il nostro network: News | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Magazine | Wedding/Matrimoni
Domenica 28 Maggio 2017
English

Castel d'Asso

Viterbo - Vasta zona archeologica, nei pressi di Viterbo, ricca di vestigia etrusche, romane e medievali che vanta una delle più suggestive necropoli rupestri a facciate archi­tettoniche del IV-II sec. a.C.: nulla di comparabile esiste altrove.

II panorama di Castel d'Asso è reso suggestivo dall'incontro dell'aspro paesaggio con le grandiose opere millenarie stagliate nel tufo che costituiscono una fra le testimonianze più pre­ziose dell'ambiente di vita degli Etruschi.

A differenza delle altre necropoli rupestri della Tuscia, quella di Castel d'Asso presenta una spiccata concentra­zione di tombe monumentali in un limitato settore topo­grafico ed è percorsa da due suggestive strade sepol­crali provenienti dalla vicina Acropoli, nei cui pressi sorgono anche i ruderi di un castello medievale.

Le tombe con iscrizioni parietali, scolpite sulla fronte del gradino roccioso, si allineano su tre ordini e si ricon­ducono a varie classi: fra esse predomina il tipo a dado (di regola semidado o falsodado) con o senza sottofac­ciata. Caratteristica comune è la finta porta dorica con proiecturae a becco di civetta. Il vano di sottofacciata ac­coglie normalmente alcune banchine; in basso, preceduta da un dromos, si apre la camera sepolcrale.

La necropoli dista 9 km da Viterbo ed è facilmente raggiungibile anche in auto, deviando al km 2 della prov.le per Tuscania.

[Fonte: Viterbo OnLine]

Questo articolo è stato visualizzato 657 volta/e.

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto